Home page
Presentazione
News
Sondaggi
Web Directory
Calendario
Gallerie fotografiche
Attivitą agonistica
Classifiche

In collaborazione con








Attività agonistica 2002/2003

ATTIVITÀ ESORDIENTI “A” e “B” 2002/2003
CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI A - CREA
CAMPIONATI REGIONALI ESORDIENTI B - CREB

REGOLAMENTO

Al Campionato potranno partecipare tutti gli atleti delle
Cat. ES. B nati negli anni F. 1993/94 - M. 1992/93
Cat. ES. A nati negli anni F. 1991/92 - M. 1990/91
regolarmente tesserati per l’anno agonistico in corso.

I Campionati si articolano in due fasi, una di qualificazione ed una di finale.
Nelle fasi di qualificazione le Società gareggeranno secondo la seguente suddivisione territoriale:
CONCENTRAMENTO N° 1- Società delle province di BARI e FOGGIA;
CONCENTRAMENTO N° 2- Società della provincia di TARANTO;
CONCENTRAMENTO N° 3- Società delle province di BRINDISI e LECCE.

Il C.R.P. FIN su espressa richiesta delle Società interessate, in deroga a quanto sopra previsto, potrà autorizzare a gareggiare in un concentramento diverso da quello assegnato alla propria Società solo gli atleti residenti nella provincia sede della prova .

Il Comitato regionale potrà disporre l'accorpamento delle sedi gara previste per i relativi concentramenti, in caso di scarso numero di iscritti.

Nelle fasi di finale la sede di gara sarà unica.

Durante le fasi di qualificazione sono previste giurie ridotte.

Nelle fasi di finale sono previsti servizi di giuria e cronometraggio completi.

QUALIFICAZIONE

Si compone di tre prove per la categoria Es. B, e quattro per la categoria Es. A, divise in tre parti a programma fisso, da disputare nel corso dell’anno agonistico in vasca da 25 m.

In ogni prova gli ES B potranno gareggiare a cinque gare individuali, gli ES A a sei gare individuali.

La partecipazione alle staffette è libera.


PROVE FASE DI QUALIFICAZIONE

1ª PARTE 2ª PARTE 3ª PARTE
400 MS A 200 SL B 100 SL B
400 SL B 100 DO A 100 SL A
200 SL A 100 DO B 200RA B
200DO B 100 RA A 200 RA A
200 DO A 100 RA B 50 FA B
100 FA B 200 MS A 200 FA A
100 FA A 200 MS B 4X50 MS B
4X50 SL B 400 SL A FEMM 4X100 MS A
4X100 SL A 1500 SL 800 SL
    400 SL MASC.


FINALI REGIONALI

Alle finali potranno accedere tutti gli atleti che nelle fasi di qualificazione avranno conseguito i tempi limite delle tabelle allegate.

La Categoria ES. A disputerà due finali:
- PRIMAVERILE in vasca da 25 m;
- ESTIVA in vasca da 50 m, valevole quale prova di selezione per il Campionato Nazionale ES. A di Molveno.

La Categoria ES. B disputerà una sola finale, quella estiva, in vasca da 25 m.
In queste fasi:
Gli ES. B potranno gareggiare a quattro(4) gare individuali, più le staffette,
Gli ES. A in cinque (5) gare individuali più le staffette.

Al termine delle finali sarà stilata una classifica per Società.


PROVE FASE DI FINALE

ESORDIENTI B
ESORDIENTI A
400 SL 200SL 100 SL   400 MS 100 DO 100 SL

200 DO
100DO 200RA   200 SL 100 RA 200 RA
100 FA 100RA 50FA   200 DO 200 MS 200 FA
4X50 SL 200 MS 4X50 MX   100 FA 400 SL FEM 800 SL
        4X100 SL 1500 SL 400 SL MAS
            4X100 MX


PREMIAZIONI

Saranno premiati con medaglia:
ES. B: Primi tre atleti classificati per anno di nascita, per ogni gara.
ES. A: Primi tre atleti classificati per ogni gara.

Targa agli allenatori delle squadre prime classificate.
Coppe alle prime tre Società classificate.

TABELLE TEMPI LIMITE

ESORDIENTI B

MASCHI   FEMMINE
1’23”0 100SL 1’33”0
3’00”0 200SL 3’20”0
6’10”0 400 SL 7’00”0
1’35”0 100 DO 1’45”0
3’30”0 200 DO 3’45”0
1’48”0 100 RA 1’55”0
3’50”0 200RA 4’05”0
48”0 50 FA 52”0
1’50”0 100 FA 2’00”0
3’30”0 200 MS 3’55”0

ESORDIENTI A

MASCHI   FEMMINE
1’10”0 100 SL 1’15”0
2’35”0 200 SL 2’45”0
5’40”0 400 SL 5’50”0
  800 SL 12’00”0
21’30”0 1500 SL  
1’25”0 100 DO 1’30”0
3’03”0 200 DO 3’14”0
1’35”0 100 RA 1’39”0
3’28”0 200 RA 3’35”0
1’28”0 100 FA 1’35”0
3’25”0 200 FA 3’40”0
3’00"0 200 MS 3’10”0
6’35”0 400 MS 7’00”0

 

Sito ottimizzato per Microsoft Internet Explorer
Risoluzione consigliata 800*600

Per suggerimenti e consigli
info@nuotopuglia.it